Sulla rivista

Focus e ambito

CONFLUENZE, rivista di studi iberoamericani, nasce presso il dipartimento di Lingue e Letterature Straniere Moderne dell’Università di Bologna. CONFLUENZE intende riflettere una prospettiva interdisciplinare cercando di far incontrare e dialogare non solo le differenti culture del continente americano e del mondo iberico (intendendo l'America Latina come spazio di produzione culturale e sociale innovativa al contempo vincolato storicamente con la società peninsulare) ma anche le diverse aree delle scienze umane e sociali in ambito americanistico. È superfluo sottolineare che siamo convinti che una discussione comparata, che metta in contatto gli sguardi della letteratura, della storia e delle scienze sociali, alimenti e rafforzi qualitativamente la produzione scientifica di settore.

Nel privilegiare lo studio delle relazioni fra il mondo iberico e quello latinoamericano, non si vuole escludere altri rapporti internazionali – storici e contemporanei che segnano o hanno segnato il subcontinente.  In questo senso, i processi migratori fra l'Europa e l'America Latina, nell'Ottocento e nel Novecento, così come quelli provenienti dal Giappone o dalla Cina sono fattori fondamentali per pensare le dinamiche fondative della pluralità etnica e culturale latinoamericana.

La rivista – progetto pioneristico nel web ibero-americanista italiano – è strutturata in tre sezioni: un dossier di carattere monografico, una miscellanea di saggi e una terza sezione (“Finestre”) dedicata non solo a recensioni di libri ma anche a presentazioni di congressi e seminari, a ‘panorami’ di carattere bibliografico etc. Per quanto riguarda la prima sezione si partirà da un tema di attualità all’interno della discussione accademica del settore, presentando un call for papers semestrale; il tema sarà affrontato da esperti internazionali invitati, anche se il contributo di tutta la comunità scientifica è gradito e benvenuto.  La seconda sezione – Saggi – è aperta a una discussione più ampia, non monografica, che affronta, in una prospettiva interdisciplinare, le questioni centrali del mondo iberoamericano.  La terza sezione – Finestre – cercherà di presentare al lettore non solo recensioni di libri ma anche relazioni su congressi e seminari e ‘panorami’ di carattere bibliografico etc.

Processo di Peer Review

L'accettazione di articoli per la pubblicazione è condizionata da una peer review cieca da parte di almeno due specialisti. La redazione invierà una risposta all'autore entro 12 settimane dall'arrivo del contributo. In caso di disaccordo tra i referees, il contributo sarà sottoposto al giudizio dirimente di un membro del comitato scientifico. Presentando un articolo, l'autore accetta implicitamente il processo di doppia peer review cieca e il giudizio sul suo articolo che ne scaturirà.

Frequenza di pubblicazione

CONFLUENZE è una rivista semestrale.

Norme relative all'Open Access

Questa rivista segue una politica di "open access" a tutti i suoi contenuti nella convinzione che un accesso libero e gratuito alla ricerca garantisca un maggiore scambio di conoscenza. Presentando un articolo alla rivista l'autore accetta implicitamente la sua pubblicazione in base alla licenza Creative Commons Attribution 3.0 Unported License (CC-BY).
Licenza Creative Commons

Questa licenza consente a chiunque il download, riutilizzo, ristampa, modifica, distribuzione e/o copia dei contributi. Le opere devono essere correttamente attribuite ai propri autori. Non sono necessarie ulteriori autorizzazioni da parte degli autori o della redazione della rivista.

Gli autori che pubblicano in questa rivista mantengono i propri diritti d'autore.

Gli autori possono diffondere la bozza finale revisionata (postprint) in un sito personale, un wiki collaborativo, sito di dipartimento, social media, deposito istituzionale o depositi tematici non commerciali.

La rivista non richiede tariffe né per la sottomissione di articoli né per la loro revisione.

Codice etico della Rivista

Il seguente codice etico  è ispirato e si rifà al COPE Code of Conduct http://publicationethics.org/files/Code_of_conduct_for_journal_editors.pdf.

Attualmente la rivista è sotto revisione per afferire al Consorzio COPE.

Confluenze è una rivista peer-reviewed e segue questo modello per la pubblicazione degli articoli scientifici.

Tutte le parti coinvolte nella pubblicazione - autore, editor della rivista, revisori ed editore - sono consapevoli degli standard etici richiesti e li condividono.

 

Responsabilità della Redazione e del Comitato scientifico Internazionale

La Redazione e il comitato Scientifico Internazionale adottano tutte le misure ragionevoli per assicurare la qualità del materiale pubblicato in Confluenze.

La Redazione e il comitato Scientifico Internazionale hanno il dovere di agire se sospettano cattiva condotta o se rileva abusi da parte degli autori. Questo dovere si estende ai documenti pubblicati e inediti.

La Redazione e il comitato Scientifico Internazionale dispongono di un sistema per la gestione dei propri conflitti di interesse, nonché quelli della redazione, autori, revisori e membri del comitato scientifico editoriale.

La Redazione e il comitato Scientifico Internazionale seguono le linee guida della rivista per la gestione di comunicazioni e a garanzia di imparzialità.

La Redazione e il comitato Scientifico Internazionale incoraggiano lo studio e la ricerca sul sistema di peer reviewing , la pubblicazione e la rivalutazione del processo di revisione della rivista alla luce di nuove evidenze.

La Redazione e il comitato Scientifico Internazionale garantiscono che errori, inesatte o dichiarazioni fuorvianti sono corrette prontamente e valutate con la debita attenzione.

La Redazione e il comitato Scientifico Internazionale pubblicheranno correzioni, chiarimenti, ritrattazioni e scuse in caso di necessità.

La Redazione e il comitato Scientifico Internazionale risponderanno prontamente alle denunce e assicura modalità eque per  rimediare agli errori ed evitare denunce ulteriori. Reclami e ricorsi possono essere inviati a confluenze@unibo.it.

La Redazione e il comitato Scientifico Internazionale garantiscono che i contenuti siano pubblicati tempestivamente, in base alle scadenze indicate.

La Redazione e il comitato Scientifico Internazionale adottano tutte le misure ragionevoli per garantire che il materiale pubblicato sia ben conservato e tutti gli articoli siano pubblicati in libero accesso e liberamente disponibili a chiunque.

L’identificazione permanente in DOI e NBN garantisce il monitoraggio di garanzia e la conservazione degli articoli a lungo termine.

La Redazione e il comitato Scientifico Internazionale decidono di accettare o rifiutare un articolo per la pubblicazione nella rivista sulla base della rilevanza del soggetto e originalità ed è orientato nel giudizio da revisori esterni (Peer Reviewers) adeguatamente qualificati.

La Redazione e il comitato Scientifico Internazionale assicurano l’adeguata selezione dei Peer Reviewers.

La Redazione e il comitato Scientifico Internazionale si sforzano di garantire che la peer review sia equa, imparziale e tempestiva.

La descrizione del processo di revisione tra pari è pubblicato, e la Redazione è pronta a giustificare qualsiasi deviazione importante dal processo descritto.

La Redazione e il comitato Scientifico Internazionale valutano i manoscritti per il loro contenuto intellettuale, senza distinzione di razza, sesso, orientamento sessuale, credo religioso, origine etnica, cittadinanza, o filosofia politica degli autori.

La Redazione e il comitato Scientifico Internazionale si attiene alle disposizioni di legge in materia di diffamazione, violazione del copyright e plagio.

La rivista fornisce una guida per gli autori che garantisce l'accuratezza, la completezza e la chiarezza dei contributi, tra cui redazione tecnica e l'utilizzo di apposite linee guida e liste di controllo.

La Redazione e il comitato Scientifico Internazionale seguono un protocollo che garantisce che il materiale presentato alla rivista rimane riservato durante il processo di valutazione. La riservatezza delle informazioni individuali, di ricerca o professionali ottenute è garantita durante il processo di revisione.

 

 

Responsabilità degli Autori

Gli autori sono responsabili per gli articoli che presentano: essi devono garantire l'originalità delle loro opere, di essere consapevoli delle conseguenze di una cattiva condotta.

Gli autori dovrebbero sempre riconoscere le proprie fonti e fornire i dettagliate citazioni pertinenti per tutte le pubblicazioni che hanno influenzato il loro lavoro.

Gli autori sono invitati a fornire i “dati grezzi” in relazione a un articolo per la revisione editoriale, e dovrebbero conservare tali dati per un periodo di tempo ragionevole al fine della pubblicazione, al fine di consentire l'accesso a tali dati.

Gli autori sono invitati a seguire le linee guida dell'autore pubblicate in confluenze.unibo.it, garantendo in tal modo l'accuratezza, la completezza e la chiarezza degli articoli, inclusi gli standards tecnici ed editoriali.

 

Responsabilità dei Revisori

Ai revisori sono fornite indicazioni su tutto ciò che riguarda il loro compito tra cui la necessità di gestire il materiale inviato in via riservata.

I revisori sono tenuti a comunicare eventuali conflitti di interesse potenziali prima di accettare di esaminare una proposta.

I revisori sono invitati a commentare l'originalità delle offerte e di essere attenti a eventuali pubblicazioni ridondanti e al plagio. Il revisore avverte la Redazione in caso di questioni legate alla proprietà intellettuale e al plagio o per gestire potenziali violazioni delle leggi sulla proprietà intellettuale.

I revisori dovrebbero contribuire a individuare la rilevanza di pubblicazioni che non sono state citate dagli autori.

 

Le politiche editoriali e il codice etico della Rivista saranno riesaminate periodicamente, soprattutto per quanto riguarda le nuove raccomandazioni del Consorzio COPE.

Indicizzazione e abstracting

La Rivista è indicizzata nei seguenti database:

  • ACNP - Catalogo italiano dei periodici
  • BASE - Bielefeld Academic Search Engine
  • CAPES - Coordenação de Aperfeiçoamento de Pessoal de Nível Superior
  • Dialnet - Servicio de alertas sobre publicación de contenidos científicos.
  • DOAJ - Directory of Open Access Journals
  • ERIH PLUS - European Reference Index for the Humanities and the Social Sciences
  • ESCI - Emerging Sources Citation Index
  • Google Scholar - Academic search engine
  • Portal del hispanismo - Instituto Cervantes
  • JournalTOCs - International aggregator of scientific articles TOCs
  • JURN - Academic Search Engine
  • Latinindex - Sistema regional de información en línea para revistas científicas de América Latina
  • PLEIADI - Portale per la Letteratura Scientifica
  • REDIAL - Red Europea de Información y Documentación sobre América Latina
  • REDIB - Red Iberoamericana de Innovación y Conocimiento Científico
  • ROAD - Directory of Open Access scholarly Resources
  • SUMMONS - Serial Solutions
  • Ulrich's - Global Serials Directory
  • Worldcat - The world's largest library catalog

Dal 2015 la Rivista è indicizzata in Scopus.

La Rivista è presente nelle seguenti biblioteche:

Politiche di archiviazione

L'Università di Bologna ha un accordo di archiviazione con le Biblioteche Nazionali Centrali di Firenze e Roma nell'ambito del progetto nazionale Magazzini Digitali.
http://www.depositolegale.it/editori-aderenti/

Tariffe di pubblicazione

La rivista non richiede tariffe né per la sottomissione di articoli né per la loro revisione.