La tradizione drammatico-performativa della cultura náhuatl nel teatro di evangelizzazione francescano

Autori

  • Sara Poledrelli

DOI:

https://doi.org/10.6092/issn.2036-0967/6650

Parole chiave:

teatro, evangelizzazione, rappresentazioni sacre, sincretismo, protodramma

Abstract

L’indagine segue da un lato le tappe evolutive del teatro di evangelizzazione, dall’altro traccia un panorama delle diverse modalità performative esistenti in epoca preispanica, per rilevare quali elementi della ritualità proto- e para-drammatica indigena siano sopravvissuti nel teatro religioso istituito dai francescani in terra novoispana. Si vuole evidenziare come i contenuti e le forme, frutto di meticciato e di sincretismo, si siano poi folkloricizzati in seguito alla decadenza del teatro missionario, fino a cristallizzarsi in un repertorio drammatico popolare che esibisce forti sopravvivenze della cultura nativa, talora solo velatamente celate sotto un’apparenza cristiana ed europea.

Downloads

Pubblicato

2016-12-31

Come citare

Poledrelli, S. (2016). La tradizione drammatico-performativa della cultura náhuatl nel teatro di evangelizzazione francescano. Confluenze. Rivista Di Studi Iberoamericani, 8(2), 141-160. https://doi.org/10.6092/issn.2036-0967/6650